Superbonus 110%: STOP (provvisorio).

La Corte Dei Conti chiede chiarezza sugli allegati.

E ancora aggiornamenti!!

Questa volta è toccato alla Corte dei Conti rimandare in discussione il decreto, o meglio, gli allegati del decreto che finalmente doveva fare chiarezza sull’attuazione del superbonus.

Servirà più tempo per la pubblicazione dei decreti in materia di asseverazioni e requisiti tecnici.

Sono state formulate infatti alcune osservazioni che richiederanno un supplemento di riordino e snellimento nella redazione di alcuni allegati, ritenuti poco chiari in alcuni passaggi troppo intricati, adeguando i testi per renderli più facilmente applicabili.

Nel mirino, il corposo pacchetto di allegati, già oggetto di critiche per qualche imprecisione, come ad esempio alcuni requisiti tecnici che classificavano come trainati la riqualificazione energetica globale di edifici, gli interventi di riqualificazione energetica di parti comuni condominiali, gli interventi congiunti ecobonus-antisismico e i dispositivi multimediali per il controllo da remoto per riscaldamento o climatizzazione.

Solo pochi giorni fa avevamo pensato di redigere una tabella riepilogativa sull’applicabilità del sismabonus 110% e fare il punto della situazione, ma il mutaforma dell’incentivo ancora non vede chiarezza, fermo restando la scadenza del 31/12/2021.  

Restiamo aggiornati.

(fonte:https://www.quotidiano.ilsole24ore.com/)

Follow me!